Questa pagina è tradotta automaticamente dal rumeno all'italiano.

Scaricare BT Pay

Eseguire la scansione del codice con il telefono cellulare, a seconda del sistema telefonico in uso.

Scaricare BT Pay

Eseguire la scansione del codice con il telefono cellulare, a seconda del sistema telefonico in uso.

Scaricare BT Pay

Eseguire la scansione del codice con il telefono cellulare, a seconda del sistema telefonico in uso.

Scaricare NeoBT

Eseguire la scansione del codice con il telefono cellulare, a seconda del sistema telefonico in uso.

Scaricare NeoBT

Eseguire la scansione del codice con il telefono cellulare, a seconda del sistema telefonico in uso.

Scaricare NeoBT

Eseguire la scansione del codice con il telefono cellulare, a seconda del sistema telefonico in uso.

Scarica BT24

Eseguire la scansione del codice con il telefono cellulare, a seconda del sistema telefonico in uso.

Scarica BT24

Eseguire la scansione del codice con il telefono cellulare, a seconda del sistema telefonico in uso.

Call Center

PESTE
20
MIN
TEMPI DI ATTESA
10
CLIENTELA
IN CONVERSAZIONE
9
CLIENTELA
IN SOSPESO
0264 308 028 o *8028 Il numero è disponibile su qualsiasi rete nazionale.
0264 303 003 Linea diretta per tutti i rumeni che si trovano fuori dal paese, compresa l'assistenza in inglese.
Ricerche più frequenti
  • Indietro
  • | Casa
  • Informativa sul trattamento e la protezione dei dati personali - versioni precedenti-25-05-2018-10-07-2018

Informativa sulla privacy

Politica di Banca Transilvania S.A. sul trattamento e la protezione dei dati personali dati personali nell'ambito delle attività bancarie ("Politica" o "Politica sulla privacy")

Banca Transilvania S.A. (di seguito denominata "BT" o "Banca") si preoccupa costantemente che i dati personali di tutte le persone fisiche siano trattati con la massima attenzione. "Banca") ci preoccupiamo costantemente che i dati personali di tutti gli individui individui con i quali interagiamo siano trattati nel pieno rispetto delle disposizioni di legge applicabili e con i più elevati standard di sicurezza e riservatezza.  

Per guidarci e supportarci nel nostro lavoro nel campo del trattamento dei dati e della protezione dei dati con dati personali abbiamo nominato un responsabile della protezione dei dati (data protection officer o DPO), che può essere contattato da chiunque per qualsiasi questione relativa al modo in cui come la BT tratta tali dati, inviando un reclamo alla sede centrale della banca in

  • mun. Cluj-Napoca, via G. Barițiu, n. 8, giud. Cluj, con la dicitura "all'attenzione del responsabile della protezione dei dati personali" o un messaggio all'indirizzo responsabile della protezione dei dati personali" o un messaggio a
  • indirizzo e-mail dpo@btrl.ro.

Qui di seguito presentiamo la nostra politica in questo settore molto importante per qualsiasi persona che ci impegniamo a rivedere a intervalli regolari al fine di migliorarla continuamente.

La presente Informativa non è rivolta ai dipendenti di Banca Transilvania, che saranno informati per iscritto. sui loro dati personali che la BT tratta in qualità di datore di lavoro attraverso un documento documento separato, ovvero la Politica di Banca Transilvania S.A. sul trattamento e la protezione dei dati. dei dipendenti.

In questa informativa spiegheremo quali dati personali trattiamo nell'ambito della nostra attività di persone con cui interagiamo, in che modo, per quali scopi li utilizziamo, a chi li divulghiamo o li trasferiamo, come ne garantiamo la sicurezza e quali diritti hanno le persone di accedervi. o trasferirli, come ne garantiamo la sicurezza e quali diritti hanno gli individui per accedervi. I diritti che gli interessati hanno in relazione al trattamento di questi dati e come possono esercitarli.

BANCA TRANSILVANIA S.A è un istituto di credito, una persona giuridica rumena, con sede legale in Cluj-Napoca, str. G. Baritiu, nr 8, Cluj, iscritta al Registro delle Imprese con il n. J12/4155/1993, codice univoco RO 5022670, avendo il trattamento dei dati personali notificato e iscritto al Registro dei Titolari del trattamento dei dati personali con il numero 8728.

BT ha oltre 500 unità - filiali, agenzie, punti di lavoro, che operano in Romania, oltre a una filiale e due agenzie che svolgono attività bancaria in Italia.

Il nostro sito web ufficiale è www.bancatransilvania.ro (di seguito denominato "sito web BT") .

La banca gestisce anche altri siti web, il cui elenco aggiornato è consultabile qui.

Banca Transilvania SA è la società madre di Banca Transilvania Financial Group (di seguito "BT Group"). di seguito"Gruppo BT"), che comprende le entità controllate dalla Banca, sulle quali è possibile trovare informazioni sul sito web di informazioni sul sito web di BT nella sezione BT FINANCIAL GROUP.

Per dati personali si intende qualsiasi informazione relativa a una persona fisica identificata o individuo identificabile. Per persona fisica identificabile si intende una persona che può essere identificata, direttamente direttamente o indirettamente sulla base di tali informazioni.

Nell'ambito della propria attività bancaria, Banca Transilvania tratta le seguenti categorie di dati personali:

  • dati identificativi: nome, cognome, pseudonimo (se applicabile), data e luogo di nascita, codice numero di identificazione personale o altro analogo identificativo univoco, serie e numero della carta d'identità/passaporto nazionale o internazionale e copia dello stesso, indirizzo e numero di telefono. carta d'identità/passaporto nazionale o internazionale e una sua copia, indirizzo e residenza (se del caso), numero di telefono, numero di fax, numero di telefono e numero di fax. residenza (se applicabile), numero di telefono, numero di fax, indirizzo e-mail, nazionalità,
  • la professione, l'occupazione, il nome del datore di lavoro o la natura della propria attività (se del caso),
  • informazioni sulla carica pubblica importante ricoperta - se esistente - e sulle opinioni politiche (esclusivamente nel contesto dell'ottenimento di informazioni relative all'esposizione politica),
  • informazioni sulla situazione familiare (compreso lo stato civile, il numero di figli, i figli a carico),
  • informazioni sulla situazione economica e finanziaria - compresi i dati sul reddito, i dati sulle transazioni e la loro storia, i dati sul patrimonio posseduto, nonché i dati sul reddito. transazioni e la loro storia, i dati sui beni posseduti, così come i dati sulla relativi al comportamento,
  • l'immagine (contenuta nei documenti d'identità o catturata dalle telecamere di videosorveglianza installate nei locali della banca e negli sportelli automatici),
  • voce, anche nelle registrazioni di conversazioni telefoniche. BT registra le conversazioni audiotelefoniche al fine di migliorare la qualità dei servizi e delle chiamate, ma anche per fornire la prova della richiesta/accordo/opzione in merito ad alcuni;
  • firma e, in casi specifici, l'impronta digitale (nel caso di persone che non conoscono la carta o di persone ipovedenti). o di persone ipovedenti),
  • codici di identificazione, assegnati da Banca Transilvania o da altri istituti bancari finanziari o istituzioni finanziarie non bancarie, necessari per la fornitura di determinati servizi, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo IBAN collegati ai conti bancari, numeri di carte di debito/credito, data di scadenza carte, 
  • dati relativi alla salute, trattati solo se il trattamento di tali dati è effettuato in conformità con le norme vigenti. dati è necessario per dimostrare la situazione di disagio del cliente i suoi familiari, al fine di concedere loro delle agevolazioni, oppure nell'ambito della della fornitura di prodotti assicurativi intermediati dalla Banca,
  • informazioni relative ad attività fraudolente/potenzialmente fraudolente, costituite da dati relativi a denunce e condanne per reati quali frode, riciclaggio di denaro e finanziamento del terrorismo, 
  • informazioni sull'ubicazione di determinate operazioni (nel caso di operazioni presso ATM o POS di Banca Transilvania),
  • dati e informazioni relativi a prodotti e servizi offerti dalla Banca o dai suoi collaboratori suoi dipendenti, di cui gli interessati usufruiscono (quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo prodotti di credito, deposito, assicurazione)

Nell'ambito delle sue attività, BT tratta principalmente i dati personali di clienti abituali, quelli con i quali ha instaurato una relazione contrattuale, svolta in conformità alle Condizioni Generali di Contratto di Banca Transilvania applicabili - a seconda dei casi - a persone fisiche o giuridiche (il cosiddetto "rapporto commerciale "). rapporto commerciale). I clienti abituali sono, in generale: persone fisiche - maggiorenni o minorenni - che abbiano almeno una persona fisica o giuridica. minori - che hanno almeno un conto corrente aperto presso la BT come cliente individuale persone fisiche, rappresentanti autorizzati/rappresentanti legali che operano su conti aperti con BT a a nome di persone fisiche o giuridiche e dei loro beneficiari effettivi.

Tuttavia, BT offre anche i propri servizi e prodotti per l'utilizzo da parte dei clienti clienti. Si tratta di persone che non hanno un conto con BT e che non hanno i diritti di diritti su di loro, ma talvolta utilizzano unità o apparecchiature BT (come ATM, BT Express, BT Express Plus, ecc.) per effettuare vari tipi di operazioni bancarie (depositi di contante in contanti su conti BT, pagamenti di bollette), trasferimenti di denaro (ad es. Western Union) o operazioni di cambio valuta, ci forniscono i loro dati personali in occasione di visitare i siti web o le unità BT o quando utilizzano i servizi di assistenza offerti da BT. il Call Center della Banca.

Banca Transilvania è una società quotata alla Borsa di Bucarest, pertanto tratta in dati personali dei suoi Azionisti , in conformità con la legge. con le disposizioni della legge sul mercato dei capitali.

Questi Clienti o Azionisti hanno talvolta bisogno di fornirci - per poter rispondere ad alcune delle loro richieste, per ottenere un prodotto, per effettuare un'operazione/prestare un servizio - dati con dati personali appartenenti ad altre persone, come ad esempio: marito, moglie, convivente, membri familiari, beneficiario di un'operazione di pagamento, garante di un credito, beneficiario di un'assicurazione, persone fisiche i cui dati sono inclusi nei documenti forniti dal cliente.

Se il Cliente o l'Azionista è colui che fornisce alla BT informazioni su altre persone, deve informare tali soggetti del contenuto della presente informativa in relazione al trattamento dei loro dati personali.

Nei contratti che la BT stipula con qualsiasi fornitore/fornitore di beni/servizi (contratto partner ), i dati personali dei firmatari di tali contratti sono inseriti nei contratto) vengono inseriti i dati personali dei firmatari di tali contratti (di solito nome, cognome, posizione ricoperta e firma dei rappresentanti legali). contratti (di solito nome, cognome, posizione ricoperta e firma dei rappresentanti legali o dei partner contrattuali), dei referenti designati dal contraente. o partner contrattuali), delle persone di contatto designate dal partner contrattuale (di solito nome, cognome, posizione ricoperta e firma dei rappresentanti legali o dei partner contrattuali). partner contrattuale (di solito nome, cognome, numero di telefono e indirizzo e-mail), di altre categorie di persone fisiche i cui dati sono comunicati alla Banca dal partner contrattuale. partner contrattuale. Tali dati personali saranno trattati dalla BT in relazione alla conclusione e all'esecuzione di tali contratti, per la l'esecuzione di tali contratti, per la gestione amministrativa-finanziaria interna, per la conservazione e l'archiviazione della documentazione contrattuale, per il collaudo e l'archiviazione dei contratti. archiviazione della documentazione contrattuale, il collaudo e l'utilizzo dei sistemi IT e dei servizi IT, la gestione dei reclami, l'esecuzione di missioni di audit. Base del trattamento dei dati personali appartenenti a queste categorie di soggetti è l'obbligo legale di Banca, la conclusione/esecuzione del contratto e il legittimo interesse della Banca. Dati personali I dati personali di cui veniamo a conoscenza nell'ambito dell'esecuzione del rapporto con un partner contrattuale sono comunicati, a seconda dei casi, al partner contrattuale che ce li ha forniti, a entità del Gruppo BT, partner BT che hanno la necessità di conoscerli, alle autorità pubbliche e alle istituzioni che hanno il diritto di richiederli. richiedere i dati. I dati saranno trattati a livello di BT durante il periodo contrattuale e successivamente, fino alla scadenza del periodo di archiviazione della documentazione contrattuale. Per finalità è possibile che la Banca trasferisca alla BT determinate categorie di dati per dati personali che il partner contrattuale ci ha messo a disposizione al di fuori dello Spazio Europeo. I soggetti interessati da questo trattamento godono dei diritti previsti dalla dalla presente politica per gli interessati.

Tutte queste categorie di persone fisiche sopra elencate saranno di seguito indicate come "soggetti interessati" al trattamento dei dati personali.

Per"trattamento" dei dati personali si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni eseguite sui dati, quali la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'adattamento o la modifica, il recupero, la consultazione, l'utilizzo, la divulgazione memorizzazione, adattamento o alterazione, recupero, consultazione, utilizzo, divulgazione mediante trasmissione, diffusione o messa a disposizione in altro modo, allineamento o combinazione, restrizione, cancellazione o distruzione

I dati personali che utilizziamo nelle nostre attività li otteniamo solitamente direttamente dagli interessati in varie occasioni e modalità:

  • al momento della costituzione e durante il rapporto commerciale con BT
  • in occasione della conclusione ed esecuzione di contratti per prodotti/servizi offerti dalla banca, per proprio conto o per conto di terzi
  • compilando i moduli disponibili sul sito web della BT, su altri siti web di proprietà di della banca o di altre entità del Gruppo
  • partecipando a vari concorsi/campagne organizzati da BT nelle sue unità, sul sito web di BT o sulle pagine dei social media della banca
  • quando ci vengono chieste informazioni/riceviamo reclami/richieste ai numeri telefonici di indirizzi di posta elettronica, tramite messaggi inviati sulle pagine della banca nelle reti, attraverso i social network o ricevuti in unità BT
  • quando si candidano per le posizioni disponibili in banca (online, inviando/sottoponendo CV a unità BT o su diversi indirizzi e-mail, in occasione di fiere di carriera o altri eventi eventi)

Indirettamente, possiamo scoprire i dati personali degli interessati da / attraverso:

  • autorità e istituzioni pubbliche o di interesse pubblico, banche corrispondenti, avvocati, notai, ufficiali giudiziari o altre persone che ci inviano richieste
  • deleghe degli interessati al fine di aprire/sviluppare il rapporto commerciale con BT
  • consultazione di banche dati esterne, pubbliche o private, direttamente o attraverso fornitori terzi, come l'Ufficio Nazionale del Registro del Commercio, Credit Bureau S.A., il portale dei tribunali rumeni gestito dal Ministero della Giustizia, terzi titolari di banche dati di persone accusate di terrorismo o di persone politicamente esposte
  • i datori di lavoro delle persone interessate, se stipuliamo accordi con loro per il trasferimento di stipendi o altri importi
  • altre entità del Gruppo BT con cui gli interessati intrattengono rapporti contrattuali ed è la Banca ha bisogno di conoscere i loro dati in base alla sua appartenenza al Gruppo BT e per l'attività economica comune che svolge con le altre entità. l'attività economica comune che svolge con gli altri enti del Gruppo BT
  • dipendenti della banca che raccolgono dati per conto della banca su persone che desiderano essere contattati da BT per presentare prodotti/servizi a cui sono interessati
  • Central Depository S.A., in caso di dati degli Azionisti della Banca
  • utilizzo da parte degli interessati del sito web BT, di altri siti web di proprietà della banca (tramite cookie, Google Analytics, ecc.) o di altre entità del Gruppo. Per i dettagli su questi aspetti e le modalità con cui è possibile avviare o bloccare i cookie, si rimanda alla cookie policy del sito.

L'attività svolta da Banca Transilvania, in qualità di istituto di credito, è rigorosamente regolamentata da vari atti normativi. Pertanto, molti dei trattamenti di dati personali BT sono imposti dagli obblighi di legge. Allo stesso tempo, però, BT tratta i dati personali necessari per la conclusione e/o l'esecuzione di contratti contratti stipulati con l'interessato, sulla base del suo legittimo interesse o, se del caso, sulla base dell'interesse dell'interessato. base al consenso dell'interessato.

Ad eccezione dei casi in cui i dati personali sono trattati sulla base del consenso degli interessati, il rifiuto di trattare i propri dati da parte di BT renderà impossibile degli interessati, il rifiuto delle persone fisiche di far trattare i propri dati da BT renderà impossibile la la fornitura dei servizi richiesti o la risoluzione delle loro richieste.

L'esecuzione di qualsiasi operazione richiesta agli sportelli della BT dai clienti. o occasionali, richiede alla Banca la fase di identificazione di tali persone. queste persone. A questo proposito, i dipendenti BT chiederanno alle persone di presentare un documento d'identità valido. In alcuni casi previsti dalla legge, sarà necessario includere BT di fare e conservare una copia del documento d'identità per il periodo previsto dalla legge.

I casi in cui BT è obbligata ad applicare le misure standard di conoscenza dei clienti sono clienti, tra cui la realizzazione e la conservazione di una copia della carta d'identità, sono i seguenti:

  • quando si stabilisce un rapporto d'affari;
  • quando si effettuano transazioni occasionali di almeno 15.000 euro o più equivalente, indipendentemente dal fatto che la transazione sia effettuata con un'unica operazione o con diverse operazioni che appaiono collegate;
  • qualora vi sia il sospetto che l'operazione in questione sia finalizzata al riciclaggio di denaro o al finanziamento del terrorismo, indipendentemente dall'ambito di applicazione delle disposizioni derogatorie. finanziamento del terrorismo, a prescindere dall'ambito di applicazione delle disposizioni che derogano all'obbligo di all'obbligo di applicare le misure di adeguata verifica della clientela previste dalla presente legge e dall'importo dell'operazione. questa legge e l'importo dell'operazione;
  • se ci sono dubbi sulla veridicità o sulla pertinenza delle informazioni già in possesso del cliente;

In virtù dell'obbligo legale di applicare le misure standard di conoscenza dei clienti, che ogni istituto di credito rumeno ha in base alle disposizioni del Regolamento Regolamento n. 9/2008 relativo all'obbligo di adeguata verifica della clientela ai fini della prevenzione e della lotta al riciclaggio di denaro, la Legge 656/2002 sulla prevenzione e la lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo e la HGR 594/2008 che attua la legge 656/2002 in materia di e la lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo, al momento dell'instaurazione di una rapporto commerciale, è necessario raccogliere e conservare nei registri della BT almeno le seguenti categorie di dati personali: nome, cognome, data e luogo di nascita, codice numerico personale. luogo di nascita, codice numerico personale o analogo identificativo unico, indirizzo, numero di telefono, numero di fax, indirizzo e-mail, nazionalità e, se se applicabile, pseudonimo, indirizzo di residenza, occupazione, nome del datore di lavoro o natura propria attività, importante carica pubblica ricoperta, nome del titolare effettivo.

Le stesse informazioni vengono raccolte anche nel caso in cui un cliente sia rappresentato in relazione con la banca da un'altra persona, che agisce in qualità di delegato, fiduciario, tutore o in qualsiasi altra veste e, inoltre, i dati relativi alla natura e ai limiti della della procura.

Nel caso di instaurazione e svolgimento di un rapporto commerciale con un cliente persona giuridica, i dati dati di cui ai paragrafi precedenti saranno raccolti per identificare le persone che, in base all'atto costitutivo e/o alla delibera degli organi statutari, sono investite di potere di amministrare e rappresentare l'entità e sui loro poteri nei confronti l'entità, e per identificare la persona che agisce per conto dell'entità. cliente e le informazioni per stabilire che è autorizzato/potenziato a questo scopo. La banca ha l'obbligo di verificare questi dati, anche nei registri registri pubblici.

In base ai medesimi obblighi di legge, se applicabili, i dati di del titolare effettivo.

La verifica dei dati raccolti avverrà sulla base dei documenti di identità, ma anche attraverso la verifica di altre fonti. verifica di altre fonti.

È inoltre obbligatorio per la banca creare e conservare una copia del di tutte queste persone è obbligatorio anche per la banca.

Nell'ambito del processo di conoscenza della clientela, la banca ha l'obbligo legale di raccogliere incluse le informazioni relative allo status di persona politicamente esposta dei clienti con cui entra in relazione d'affari. Esclusivamente a questo scopo, la BT tratterà le informazioni relative a categoria di opinioni politiche - dati personali particolari.

Inoltre, in conformità con gli obblighi di legge in materia, nella fase di fase di registrazione e di apertura del conto, la BT classificherà i clienti in base al livello di rischio, in base a criteri quali nazionalità, residenza, affiliazione, funzioni o posizioni posizioni ricoperte.

Nell'ambito del processo di conoscenza del cliente, in base agli obblighi di legge previsti dal GEO n. 202/2008 sull'attuazione delle sanzioni internazionali e del regolamento n. 28/2009 sulla supervisione dell'attuazione delle sanzioni sanzioni internazionali, nonché sulla base del suo legittimo interesse a non intraprendere relazioni d'affari con persone accusate o sospettate di violazioni della legge, la banca elabora informazioni relative ad attività fraudolente/potenzialmente fraudolente (dati dati relativi a imputazioni e condanne per reati quali frode, riciclaggio di denaro, frode riciclaggio di denaro e finanziamento del terrorismo) 

BT ha l'obbligo di garantire che tutti questi dati siano aggiornati nei suoi registri nel corso della relazione d'affari con i clienti, in tal senso richiederà ai clienti di aggiornare i dati clienti di aggiornare i dati forniti all'inizio del rapporto commerciale, quando ogni volta che sia necessario, e potrà anche aggiornarli di propria iniziativa, da fonti esterne attendibili, pubbliche o private, a cui si accede direttamente o tramite terzi fornitori.

Tutti questi dati sono conservati nei registri della banca secondo il termine legale stabilito, che è di almeno 5 anni dalla cessazione del rapporto commerciale del cliente con BT.

Se la domanda di avvio del rapporto commerciale viene compilata online, nelle sezioni disponibili sul sito web di BT, i richiedenti dovranno fornire le stesse informazioni dati richiesti dalle disposizioni di legge sopra citate, e il processo di iscrizione sarà (instaurazione del rapporto commerciale) si completerà solo dopo la sottoscrizione della documentazione presso una banca. Se, entro 60 giorni dalla compilazione della domanda di iscrizione domanda per l'instaurazione del rapporto d'affari, il richiedente non si presenta in una BT per la firma e il completamento della procedura di iscrizione, i suoi dati saranno cancellati dai registri della banca.

Il prestito è una delle principali attività svolte da un istituto di credito. La conclusione e l'esecuzione di un contratto di credito con una persona fisica o giuridica, comporta l'attraversamento di diverse fasi durante le quali vengono trattati dati di natura personale. gli obblighi legali della Banca, in virtù della conclusione e dell'esecuzione di un contratto di credito contratto di credito/garanzia/valutazione, sulla base dell'interesse legittimo che la Banca giustificato dalla Banca e, in alcune situazioni specifiche, sulla base del consenso degli delle persone interessate dal trattamento.

1.1. Trattamento dei dati personali nel sistema credit bureau

1.1.a.Base giuridica e finalità del trattamento dei dati nel Bureau of Credito

La banca è tenuta, in base alle disposizioni di legge vigenti, a valutare la capacità del richiedente di rimborsare il prestito prima di stipulare il contratto di credito. contratto di credito e durante la sua esecuzione. A tal fine, elabora le informazioni indicate al successivo punto 1.1.c, sia in registrazioni, sia trasmettendole al Credit Bureau al fine di elaborazione da parte di questa istituzione e la loro consultazione da parte del Credit Bureau. qualsiasi Partecipante al presente sistema, ai fini dell'avvio o dell'esecuzione di un rapporto di credito, nonché per la rapporto di credito, nonché per la fornitura di prodotti di credito.

Per i richiedenti credito e per determinate categorie di persone in relazione La Banca, durante la fase di analisi di una domanda di credito, consulta il Credit Bureau System, giustificando l'interesse legittimo a tale riguardo per i richiedenti. Credit Bureau System, giustificando un interesse legittimo a tale riguardo per svolgere un'attività di prestito responsabile.

Credit Bureau SA è l'entità di diritto privato che gestisce il Credit Bureau System, nel quale vengono trattati i dati personali in in relazione all'attività creditizia dei Partecipanti.

I partecipanti al Credit Bureau System sono istituti di credito, istituzioni finanziarie non bancarie, compagnie di assicurazione e istituti di credito che hanno sottoscritto un accordo di partecipazione con il Credit Bureau e che hanno firmato un Credit Bureau.

1.1.b. Obbligo di fornire i dati e conseguenze della non conformità

Il conferimento dei dati personali è necessario per le finalità di cui al punto 1.1.a. Il rifiuto degli interessati a fornire i dati dati personali necessari al raggiungimento della finalità di cui sopra comporterà l'impossibilità per la Banca di l'impossibilità per la Banca di adempiere agli obblighi di legge in materia di concessione del credito.

1.1.c. Categorie di dati personali trattati nel Sistema Sistema degli uffici di credito

I dati trattati nel Credit Bureau System sono:

  • dati identificativi dell'interessato: cognome, nome, codice numero personale, indirizzo di domicilio/residenza e di corrispondenza, telefono numero di telefono/cellulare, data di nascita, codice del Paese e serie/numero di passaporto in caso di non residenti;
  • dati relativi al datore di lavoro: il nome e l'indirizzo del datore di lavoro;
  • dati relativi ai prodotti di credito richiesti/concessi: tipo e nome del Partecipante, tipo di prodotto, stato del prodotto/conto, data di concessione, durata della concessione, importi concessi, tipo di prodotto/conto. prodotto/conto, data di concessione, durata della concessione, importi concessi, importi dovuti, data di scadenza, valuta, frequenza dei pagamenti, importo pagato, rata mensile, importi insoluti, numero di rate insolute, numero di giorni di arretrato, categoria di arretrati. arretrati, categoria di arretrati, data di chiusura del prodotto;
  • dati relativi agli eventi che si verificano durante il periodo di validità del prodotto di credito, come ad esempio quelli relativi a ristrutturazione/rifinanziamento, rimborso, cessione del contratto di credito, cessione del credito. contratto di credito, cessione del credito;
  • dati relativi a rapporti con altri conti: informazioni informazioni relative a prodotti di tipo creditizio per cui l'interessato è co-creditore e/o garante;
  • dati sull'insolvenza: informazioni su soggetti nei confronti dei quali è stata aperta una procedura di insolvenza;
  • numero di interrogazioni: indica il numero di Credit Reports emesse dal Credit Bureau, su richiesta di uno o più Partecipanti;

1.1.d Destinatari dei dati

I dati personali registrati nel Sistema di Credit Bureau sono comunicati ai Partecipanti a tale sistema, su richiesta, per le finalità di cui al punto 1.1.a. punto 1.1.a.

I dati personali trattati nel Sistema di Credit Bureau non saranno non saranno comunicati a terzi, ad eccezione di autorità e istituzioni pubbliche, in base alle loro competenze e alla normativa vigente, come ad esempio l'Autorità di vigilanza. competenze e della normativa applicabile, quali l'Autorità Nazionale per il trattamento dei dati personali, la Banca Nazionale di Romania, l'Autorità Nazionale per l'Integrità, i tribunali, i notai, gli ufficiali giudiziari, le autorità giudiziarie e le autorità di vigilanza. tribunali, notai, ufficiali giudiziari, organismi di indagine le autorità giudiziarie.

1.2. Trattamento dei dati personali nei registri di Banca Transilvania S.A.

1.2.a. La base giuridica e le finalità del trattamento dei dati personali

Ai fini dell'analisi pre-offerta e, se del caso, della domanda di credito di credito, in base alla necessità di effettuare un responsabile del credito, oltre al trattamento dei dati personali nel sistema di sistema del Credit Bureau S.A., la Banca elabora nei propri archivi tali dati sulla base degli obblighi di legge che deve rispettare, di conclusione del contratto di credito/garanzia/valutazione/assicurazione, sulla base del legittimo interesse e, se del caso, con il consenso degli interessati.

1.2.b. Obbligo di fornire i dati e conseguenze della non conformità

Il conferimento dei dati personali è necessario ai fini di dell'offerta/analisi di una richiesta di credito. Il rifiuto di fornire i dati necessari per il raggiungimento di questa finalità comporterà l'impossibilità per la Banca di Transilvania S.A. di adempiere ai propri obblighi legali in relazione alla concessione del credito e la richiesta di credito non sarà presa in considerazione.

1.2.c. Categorie di dati personali trattati all'interno della Banca Transilvania S.A.

I dati personali sopra menzionati come trattati nel sistema dell'Ufficio crediti sono trattati da Banca Transilvania S.A. e dai suoi archivi. Credit Bureau sono trattati da Banca Transilvania S.A. e nei propri archivi. A questi dati si aggiungono le informazioni di cui la Banca viene a conoscenza a seguito di verifica degli interessati nei propri archivi e nelle banche dati banche dati pubbliche come siti web - portali di tribunali, ONRC, ecc.

1.2.d.Esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la creazione di profilazione tramite l'applicazione BT scoring

Ai fini della verifica oggettiva del rispetto delle condizioni di ammissibilità per la pre-offerta e, se del caso, l'analisi della richiesta di prestito - BT tratta in alcuni casi, sulla base del proprio legittimo interesse, i dati personali dei richiedenti il prestito (persone fisiche e rappresentanti legali di persone giuridiche), nonché di altre persone fisiche che partecipano all'analisi della all'analisi della domanda di credito nel proprio sistema automatizzato ("domanda di credito"). scoring BT").

Nell'applicazione di scoring BT vengono inseriti e analizzati i dati di seguito elencati. dati di identificazione personale, altri dati compilati nella richiesta di credito, informazioni risultanti da controlli effettuati nei registri della Banca o in quelli del Credit Bureau SA, come ad esempio o in quelli del Credit Bureau SA, come ad esempio - se le persone interessate al questo trattamento percepiscono redditi su un conto aperto presso la Banca o sono cliente abituale della Banca, il livello degli obblighi di pagamento mensili, lo storico dei pagamenti nel caso di altri prestiti. di pagamento in caso di altri prestiti contratti con la Banca, ecc. analisi di questi dati/informazioni, l'applicazione di scoring BT emette un punteggio che si basa su un profilo del mutuatario/potenziale mutuatario buono o cattivo debitore. Il punteggio restituito determina quindi il rischio di credito e la probabilità di pagamento futuro delle rate. probabilità di un futuro pagamento puntuale delle rate.

Sulla base del punteggio emesso dall'applicazione di scoring BT, a cui si aggiunge il risultato la verifica della situazione personale rilevante in banche dati pubbliche quali siti web - portali dei tribunali, ONRC, etc. - la Banca stabilisce se sono soddisfatte le condizioni di ammissibilità stabilite dalla Banca. e prenderà la decisione di ammissione o di rifiuto della domanda di credito, che si basa sulla della domanda di credito, che si basa sull'analisi effettuata dai dipendenti della Banca. I dipendenti della Banca (intervento umano).

1.2.e In questa fase della procedura di prestito, i richiedenti riceveranno un modulo con il quale potranno esprimere il proprio consenso a che la banca a consultare la banca dati ANAF, per un periodo limitato - massimo 5 giorni giorni lavorativi - in merito al reddito da loro percepito, tenendo conto che il livello di reddito è un elemento essenziale per la determinazione delle condizioni di condizioni di credito della banca.

Anche in questa fase, per alcune tipologie di prodotti di credito la Banca desidera consultare la documentazione della Centrale Rischi, nel qual caso invierà il richiedente il credito a compilare e firmare un modulo di accordo dedicato.

2.1. Base giuridica e finalità del trattamento

Per la conclusione e l'esecuzione dei contratti di credito e, se del caso, di contratti di garanzia/valutazione/assicurazione, la Banca tratterà le categorie di dati personali di cui alla presente sezione al punto 2.3, per i suoi obblighi legali, la conclusione e l'esecuzione dei contratti e nel il suo legittimo interesse

2.2. Obbligo di fornire i dati e conseguenze della non conformità

Il conferimento dei dati personali è necessario ai fini della conclusione e della della conclusione dei contratti di credito e, se del caso, dei contratti accessori. Il rifiuto di trattare i dati personali è vietato. necessario per il raggiungimento della finalità indicata, comporterà l'impossibilità per la Banca di erogare il credito richiesto.

2.3. Categorie di dati personali trattati

I dati personali trattati dalla Banca per le finalità di cui al paragrafo 2.1 della paragrafo 2.1 della presente sezione sono quelli utilizzati nell'ambito della fase di pre-offerta/analisi della richiesta di credito, a cui si aggiungono altri dati di questo tipo compilati e/o ricevuti in occasione della/per la stipula o nel corso del contratto di di credito e di garanzia.

BT assegna a ciascuno dei suoi clienti un codice cliente (Customer ID) in base al quale essi sono identificati nei registri della banca, nonché un codice IBAN per ciascun cliente. identificati negli archivi della banca, nonché un codice IBAN per ogni cliente. conto (corrente, carta, risparmio, ecc.) aperto a nome del cliente presso la banca. banca.

Inoltre, per ciascuna delle carte emesse da BT ai suoi clienti, è un numero unico (PAN), che BT scrive sulla carta insieme alla data di scadenza il nome e il cognome del titolare della carta e il codice CVV (retro). Per i titolari di carta, esiste la possibilità di scrivere sulla carta anche il codice codice IBAN.

Banca Transilvania è costantemente impegnata a offrire ai propri clienti, con i quali ha concluso un rapporto commerciale, servizi e prodotti online. relazione commerciale servizi e prodotti online, quali il servizio di internet banking - con il BT24, BT24 mobile o BT24 Fatture- l'applicazione di pagamento con portafoglio digitale - BT Pay, la chat sia-ul "Livia from BT" accessibile via Facebook, il servizio Self Serv richiamabile telefonicamente. Per l'utilizzo di questi servizi è necessario che la banca tratti determinate categorie di dati personali al fine di identificare le persone come clienti di BT e, successivamente come utenti dei servizi. Tali dati sono, di norma - nome, cognome, data di nascita, codice cliente, numero di telefono.

Alcune delle applicazioni BT accessibili tramite dispositivi mobili (ad es. (ad es. BT24 mobile, BT Pay), possono richiedere ai loro utenti di installazione o durante il loro utilizzo, l'accesso a determinati dati con dati personali aggiuntivi quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i seguenti: fotocamera (ad esempio, per la possibilità di scannerizzare le barre). ad esempio per la possibilità di scansionare i codici a barre sulle fatture), posizione (all'interno di determinate sezioni delle applicazioni, per visualizzare determinati esercizi e bancomat nelle nelle vicinanze o per mostrare i negozi dei rivenditori iscritti al programma fedeltà di Star BT), persone da contattare (solo quando si accede all'opzione di pagamento via Email/SMS/P2P per la compilazione automatica dei dati del beneficiario), SMS (per la compilazione automatica dei codici SMS-OPT necessari per le varie sezioni della domanda), stato del telefono e identità sezioni della domanda), stato e identità del telefono (ad es. L'IMEI del telefono è IMEI del telefono è richiesto per l'attivazione dell'applicazione di Internet banking mobile MBT24), informazioni relative a informazioni relative all'esistenza o meno di un metodo di protezione del telefono utilizzato all'interno delle applicazioni. applicazioni.

Inoltre, quando si utilizzano i servizi online, per garantire la sicurezza delle transazioni, in alcuni casi verrà elaborato l'indirizzo IP del dispositivo su cui l'utente utilizzate. Questi dati vengono richiesti e utilizzati esclusivamente allo scopo di garantire la sicurezza delle sicurezza delle transazioni e trattati solo per il periodo strettamente necessario.

Al fine di fornire determinati servizi bancari, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo internet e mobile banking - con BT24, mobile BT24 o BT24 Fatture - SMS Alert, BT Alert, la banca elaborerà il numero di telefono comunicato dai clienti per fornire tali servizi.

Inoltre, il numero di telefono, l'indirizzo e-mail o indirizzo/residenza/corrispondenza forniti dal cliente ai fini della rapporto commerciale, saranno trattati dalla banca allo scopo di informare i Clienti su aspetti di interesse relativi al funzionamento dei servizi/prodotti contrattati da BT, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, interruzioni nel funzionamento di alcuni dei servizi, istituzione di sequestri di conti correnti bancari, avvisi sulla scadenza dei servizi, ecc. carte bancarie emesse da BT o documenti di identità, ma anche per contattarli nell'ambito di attività di recupero crediti.

Nel caso di servizi quali "apply online" per vari prodotti/servizi/concorsi/eventi di prodotti/servizi/concorsi/eventi BT, disponibili sotto forma di moduli sul sito web di sito BT e su altri siti web controllati dalla banca, di solito viene richiesto di di inserire i seguenti dati personali: nome, cognome, numero di telefono e indirizzo indirizzo e-mail, al fine di contattare i richiedenti per fornire loro risposte/informazioni in relazione a tali richieste.

A seconda dello specifico prodotto/servizio per il quale si richiede l'iscrizione online, ci sono tuttavia situazioni in cui è necessario fornire ulteriori dati, sia tra quelli richiesti da disposizioni di legge o quelli trattati da BT sulla base del legittimo interesse a identificare le persone al fine di fornire/fornire loro i prodotti/servizi/informazioni richiesti.

I dati compilati in questi moduli sono trattati dalla banca al fine di fornire i prodotti/servizi/informazioni richiesti, per il periodo necessario all'espletamento della pratica. prodotti/servizi/informazioni richiesti, per il periodo necessario all'espletamento delle finalità, secondo le politiche di conservazione della banca redatte in conformità ai i principi e gli obblighi stabiliti dalla normativa vigente in materia di trattamento e protezione dei dati personali. protezione dei dati personali.

BT non raccoglierà né memorizzerà i dati personali di coloro che si sono registrati online se non hanno completato la registrazione. compilato online se non hanno completato la registrazione.

Qualsiasi persona ha il diritto di depositare contanti in conti aperti presso la BT se i titolari di tali conti hanno consentito che tali depositi siano effettuati da terzi.

Per poter effettuare tale deposito, la banca è obbligata per legge ad identificare sulla base dei loro documenti d'identità, e di elaborare una serie di informazioni sui loro i loro dati personali - nome, cognome, serie e numero della carta d'identità, e carta d'identità, codice numerico personale, indirizzo, dettagli dell'importo depositato e spiegazioni la natura del pagamento (cosa rappresenta il pagamento).

Nei casi previsti dalla legge, di cui al punto. I della presente sezione, per per i depositi in contanti, la Banca deve effettuare e custodire in una copia della carta d'identità dell'impiegato occasionale che effettua il deposito. effettua il deposito

Nel caso in cui alcuni clienti occasionali si presentino ripetutamente presso le unità banca per effettuare versamenti di contante sui conti aperti presso la BT, per per rendere più efficiente l'attività della banca, cioè per ridurre i tempi di attesa in la banca ha un legittimo interesse a utilizzare i loro dati raccolti nel corso dei depositi precedenti, e che questi dati saranno precompilati nel modulo di ricevuta ricevuta di deposito. I dati dei depositanti esterni non saranno trattati per altri scopi, saranno accessibili e conservati solo dal personale che ha la necessità di conoscerli. solo per i periodi specificati nelle politiche interne di conservazione e nei regolamenti che contengono disposizioni in materia.

Chiunque ha la possibilità di rivolgere richieste alla banca, di chiedere la fornitura di informazioni/misure o di inviare reclami/reclami su vari argomenti. informazioni/misure o di inviarle reclami/denunce su vari argomenti. attraverso canali quali: - l'invio/la presentazione di reclami per lettera alla sede centrale della banca o alle sue unità territoriali alle sue unità territoriali, chiamando il numero di telefono del call center call center di BT o qualsiasi altro numero telefonico assegnato alle unità di BT, inviando messaggi agli indirizzi di posta elettronica messi a disposizione dei clienti o agli indirizzi di posta elettronica dei dipendenti della banca. indirizzi di posta elettronica dei dipendenti della banca, inviando messaggi elettronici in all'interno della piattaforma sicura di Internet banking BT24, compilando moduli sul sito web di BT o su altri siti web controllati dalla banca; per l'elenco di tutti i siti web di BT, andare qui. tutti i siti web di BT vai qui.

Al fine di identificare i richiedenti, di analizzare la situazione segnalata e di rispondere a queste richieste di informazioni/segnalazioni/reclami, la banca tratta un dati personali - nome, cognome, numero di telefono, indirizzo, numero di telefono indirizzo da cui è pervenuta la richiesta, altri dati personali, nome, cognome i dati personali forniti nei messaggi o che devono essere trattamento al fine di formulare le risposte/fornire le informazioni richieste.

Al fine di dimostrare la ricezione di tali reclami/richieste/richieste di informazioni/messaggi, nonché ai fini del controllo qualità. informazioni/messaggi, nonché ai fini del controllo di qualità le risposte/informazioni/richieste di informazioni trasmesse/acquisite dalla banca, nonché ai fini del controllo della qualità dei servizi di supporto, i messaggi ricevuti saranno conservati negli archivi della BT sia nel formato in cui sono stati ricevuti, sia in formato elettronico, e le chiamate telefoniche saranno registrate e conservate per tutta la durata del rapporto commerciale per i clienti BT, ossia per il periodo necessario a realizzare lo scopo per il quale sono stati elaborato (la formulazione della risposta/fornitura di informazioni), più un periodo di 3 anni - il periodo di prescrizione legale se i dati non appartengono a persone con le quali la banca ha stabilito un rapporto d'affari. la banca ha instaurato un rapporto commerciale.

In base alle disposizioni della Legge 333/2003 sulla sicurezza degli obiettivi, dei beni, dei valori e della protezione delle persone, e successive modifiche e integrazioni. e la protezione delle persone, e successive modifiche e integrazioni, e la Decisione n. 301 dell'11 aprile 2012 per l'approvazione delle Regole metodologiche della Legge n. 333/2003. n. 301 dell'11 aprile 2012 per l'approvazione delle Regole Metodologiche della Legge n. 333/2003 sulla sicurezza degli obiettivi, dei beni, dei valori e della protezione delle persone, BT ha l'obbligo legale di videosorvegliare l'area ATM, nonché le zone di aree di accesso, le lobby e altre aree ad alto rischio.

In base al suo legittimo interesse, la banca intende monitorare i video e le altre aree accessibili al pubblico che presentano un potenziale rischio per la sicurezza. accessibili al pubblico che presentano un potenziale rischio per la sicurezza delle persone/spazi o dei beni. persone/spazi o proprietà.

Il lavoro di videosorveglianza prevede l'elaborazione di immagini di persone, e i luoghi in cui si trovano le telecamere sono segnalati di conseguenza, da un annuncio specifico e visibile accompagnato dall'icona.

Il sistema di videosorveglianza non viene utilizzato per scopi diversi da quelli citati, né per monitorare l'attività del pubblico, dei dipendenti o per la rilevazione delle presenze. utilizzato per monitorare l'attività del pubblico, dei dipendenti o per la rilevazione degli orari. Da sistema non è nemmeno un mezzo per indagare o ottenere informazioni per indagini interne o procedimenti disciplinari, tranne nei casi in cui si verifichi un incidente di sicurezza fisica o si osservi un comportamento criminale (in circostanze eccezionali le immagini possono essere trasferite agli organi investigativi per disciplinari o penali).

Il sistema è in grado di registrare qualsiasi movimento rilevato dalle telecamere installate nell'area zona sorvegliata, insieme alla data, all'ora e alla posizione. Tutte le telecamere sono operative 24 ore su 24. ore, 7 giorni su 7. Quando necessario, la qualità delle immagini consente riconoscimento delle persone che attraversano l'area di azione delle telecamere. Le registrazioni Le registrazioni video sono conservate negli archivi interni della banca.

Oltre all'elaborazione delle immagini nell'ambito dell'attività di videosorveglianza, al fine di consentire ai visitatori l'accesso ad alcuni locali in cui opera la banca, personale di sicurezza identificherà i visitatori in base ai documenti la loro identità, nonché il nome, il cognome, la serie e il numero della carta d'identità del visitatore. Le persone saranno registrate in appositi registri e conservate in un formato che sia per il periodo stabilito dalla legge.

BT desidera informare gli interessati sui prodotti/servizi/eventi offerti/organizzati dalla banca, dalle entità del Bt Financial Group o dai loro partner, intendendo che trattano i dati personali di tali soggetti, qualora abbiano espresso il loro consenso a ricevere tali messaggi pubblicitari compilando l'apposito form, accessibile in qualsiasi unità della banca e sul sito web.

I dati trattati da BT ai fini dell'invio di messaggi pubblicitari sono il nome, cognome, numero di telefono e/o indirizzo e-mail o di corrispondenza fornito dai soggetti interessati a ricevere messaggi pubblicitari.

I messaggi pubblicitari saranno inviati su uno o più dei canali SMS, telefonata, indirizzo e-mail, indirizzo postale o internet / mobile banking – BT24 (per i clienti che hanno contratto questo servizio).

In alcuni casi, per la trasmissione di messaggi pubblicitari su questi canali, BT stipulerà contratti con fornitori di servizi, che tratteranno i dati personali delle persone per conto e per CONTO di BT, solo per la trasmissione dei messaggi pubblicitari stabiliti seguendo esattamente le istruzioni di BT ed essendo sotto la stretta supervisione della Banca.

Le persone interessate possono scegliere di ricevere messaggi pubblicitari da diverse categorie, tra le quali citiamo: prodotti e servizi di BT, prodotti e servizi di filiali BT, eventi organizzati da BT, prodotti / servizi di partner, relativi a prodotti / servizi di BT o filiali BT ed eventi organizzati da partner BT.

Le controllate BT i cui prodotti/servizi ed eventi sono destinati ad essere promossi all'interno dei messaggi pubblicitari inviati ai soggetti che hanno optato al riguardo sono le seguenti entità all'interno del Gruppo Finanziario Banca Transilvania 

Le persone che desiderano ricevere messaggi pubblicitari su prodotti/servizi/eventi dei partner o delle controllate della banca relative ai servizi/prodotti BT possono anche scegliere a tal proposito sul form dedicato per l'espressione dell'accordo di marketing.
L'elenco delle attuali categorie di partner di BT e/o delle controllate BT è accessibile al link https://www.bancatransilvania.ro//Parteneri_BT_Politica_Confidentialitate_25.05.2018-30.07.2019_Versiunea_1.pdf o in qualsiasi unità BT o controllate BT.

Qualora sia stato scelto di ricevere messaggi pubblicitari su prodotti/servizi eventi offerti/organizzati da società controllate BT o da partner, tali soggetti tratteranno i dati personali allo scopo di trasmettere tali messaggi, sotto la stretta supervisione e coordinamento della Banca. Per ogni eventuale trattamento di dati personali effettuato da partner BT/controllate BT al di fuori o adiacenti alla trasmissione di messaggi pubblicitari, quali, ad esempio, ai fini della conclusione di contratti relativi ai propri prodotti/servizi che sono stati promossi, tali partner sono tenuti ad agire in qualità di operatori dei dati personali trattati.

Se BT o le sue controllate detengono già determinati dati personali delle persone che desiderano ricevere messaggi pubblicitari, sulla base del consenso esplicito delle persone interessate, questi dati possono essere elaborati automaticamente per creare profili (tenendo conto di criteri quali età, posizione, fascia di reddito, prodotti di BT o delle controllate BT utilizzate) al fine di presentare proposte personalizzate. Se le persone interessate non esprimono il loro consenso esplicito a ricevere messaggi pubblicitari personalizzati, verranno inviate solo informazioni su offerte generali, rivolte al pubblico in generale. Esprimere un disaccordo per ricevere messaggi personalizzati non comporta l'impossibilità di ottenere un'offerta personalizzata, su richiesta delle persone interessate, in base alle loro esigenze, che può essere portata a conoscenza di uno dei dipendenti della banca all'interno delle unità BT o delle controllate BT.

I dati personali raccolti per la creazione di profili al fine di trasmettere messaggi pubblicitari personalizzati saranno trattati da BT, a seconda dei casi, fino al raggiungimento della finalità di cui ai paragrafi precedenti o fino alla revoca del consenso concesso al riguardo.

Il tuo consenso a ricevere messaggi pubblicitari può essere revocato o modificato nei seguenti modi:

  • inviando una richiesta in tal senso alla sede centrale di BT in mun. Cluj-Napoca, str. G. Bariţiu, nr. 8, giuda. Cluj, con la menzione "all'attenzione del responsabile della protezione dei dati personali";
  • tramite messaggio inviato all'indirizzo e-mail dpo@btrl.ro;
  • accedendo alla sezione dedicata del sito bt - www.bancatransilvania.ro - "unsubscribe/modify advertising message", che puoi trovare anche al seguente link www.bancatransilvania.ro/acord-prelucrare-date;

In alcuni casi concreti, nel rigoroso rispetto dei diritti e delle libertà delle persone, Banca Transilvania tratterà i dati personali al fine di inviare messaggi pubblicitari basati sul proprio legittimo interesse a promuovere i prodotti e i servizi che offre.

BT è una delle aziende con il maggior numero di dipendenti in Romania, e gli annunci di varie offerte di lavoro nella banca sono pubblicati sui siti web di reclutamento. su varie posizioni vacanti nella banca sono pubblicati su siti web di reclutamento. Le persone che accedono a questi siti e si candidano per le posizioni specifiche BT o alla sezione "carriere" del sito web www.bancatransilvania.ro, saranno indirizzati alla piattaforma di reclutamento sicura utilizzata da Banca Transil. piattaforma di reclutamento sicura utilizzata da Banca Transilvania.

All'interno di questa piattaforma, sia che vogliano candidarsi solo per un determinato posto di lavoro o che preferiscono che la banca li contatti per le varie posizioni disponibili all'interno dell'azienda, i candidati dovranno creare un account inserendo il proprio nome, cognome, nome e cognome. azienda, i candidati dovranno creare un account inserendo il proprio nome, cognome, numero di telefono e indirizzo e-mail per essere contattati, nome, un numero di telefono e un indirizzo e-mail per essere contattati. contattare a scopo di reclutamento e di caricare almeno il proprio curriculum vitae.

In caso di candidatura solo per una specifica mansione a cui si accede, i dati personali del candidato saranno trattati dalla banca solo nell'ambito del processo di reclutamento per posizione in questione, e i dati e l'account creato nella piattaforma saranno cancellati al termine del processo di reclutamento per quella posizione. al termine del processo di reclutamento per quella posizione.

Se, invece, il candidato sceglie di essere contattato in generale per posti vacanti in BT, sarà necessario selezionare una serie di criteri predefiniti nella piattaforma, in base ai quali gli comunicheremo la disponibilità delle posizioni corrispondenti. In questo caso, i dati del candidato saranno conservati ai fini del reclutamento per un periodo di 1 anno dal momento della registrazione di questa opzione.

Lo stesso periodo di conservazione si applica nel caso in cui i CV siano stati consegnati/trasmessi alla Banca dal candidato attraverso altri canali.

Dopo la scadenza del suddetto periodo, BT anonimizzerà i dati personali raccolti a scopo di reclutamento e saranno utilizzati solo per la generazione di rapporti statistici per uso interno della banca. Una volta anonimizzati, i dati anonimizzati, non potranno più identificare la persona a cui appartengono.

Nel processo di reclutamento, possono diventare rilevanti le referenze dei datori di lavoro precedenti datori di lavoro. Se la banca ne ha bisogno, contatterà il candidato per chiedere il consenso a ottenerle per suo conto. Se la banca ne ha bisogno, contatterà il candidato per chiedere il suo consenso a ottenerle per suo conto. referenze se desidera continuare il processo di reclutamento.

Il candidato ha la possibilità di cancellare in qualsiasi momento l'account creato all'interno della piattaforma di reclutamento BT, il che equivarrà alla revoca del suo consenso o alla banca per elaborare i suoi dati personali a fini di reclutamento o. Dal momento dell'eliminazione dell'account nella piattaforma, solo il candidato sarà in grado di accedere ai propri dati registrati, non BT.

Nel caso in cui la banca riceva CV o domande di lavoro attraverso canali diversi dalla piattaforma di reclutamento sopra indicata, conserverà questi dati per un periodo di tempo pari a quello tempo sopra indicato, ossia fino al termine del processo di reclutamento. per la posizione prescelta o, se del caso, per un periodo di 6 mesi, che può essere prorogato su richiesta del candidato, se quest'ultimo desidera candidarsi a diverse posizioni disponibili all'interno dell'azienda.

Oltre alle finalità descritte nelle sezioni precedenti, la Banca Transilvania tratta i dati personali anche per altre finalità, come ad esempio: la gestione dei dati personali e il trattamento dei dati personali. Transilvania tratta i dati personali anche per altre finalità, quali:

  • effettuare analisi e tenere registri di gestione economica e finanziaria e/o gestione amministrativa della Banca;
  • amministrazione all'interno dei dipartimenti interni dei servizi e dei prodotti offerti dalla dalla banca;
  • la valutazione e il monitoraggio del comportamento finanziario-commerciale dei Clienti nel nel corso della relazione d'affari con la Banca; 
  • creare o analizzare profili per migliorare i prodotti/servizi di BT o delle entità del Gruppo BT;
  • analizzare il comportamento degli utenti del sito web utilizzando cookie, sia di BT che di terze parti, al fine di fornire contenuti generali o offerte personalizzate in base agli interessi degli utenti (dettagli in Cookie Policy);
  • condurre analisi interne (anche di tipo statistico), sia su prodotti/servizi e sul portafoglio clienti, per il miglioramento e lo sviluppo dei prodotti/servizi. e lo sviluppo dei prodotti/servizi, nonché la realizzazione di studi e analisi di mercato sui prodotti/servizi della Banca. studi di mercato sui prodotti/servizi della Banca;
  • il calcolo delle commissioni a cui i dipendenti che agiscono nell'ambito della forza vendita della forza vendita della BT;
  • archiviazione sia in formato fisico che elettronico di documenti, la realizzazione di servizi di registrazione della corrispondenza indirizzata e inviata da BT, nonché lo svolgimento di attività di corriere; 
  • la risoluzione di controversie, indagini o altre petizioni/reclami/richieste in cui BT è coinvolta; 
  • eseguire controlli di rischio sulle procedure e sui processi di BT, e svolgere attività di audit o di indagine;
  • fare e inviare relazioni alle istituzioni competenti per in conformità alle disposizioni di legge applicabili alle BT (ad es. di incidenti di pagamento al Payment Incident Centre della NBR, dichiarazione di transazioni che superano l'importo stabilito dalla legge all'Ufficio nazionale per la prevenzione e la lotta contro la criminalità organizzata. Nazionale per la prevenzione e la lotta al riciclaggio di denaro);
  • per il monitoraggio dell'attività dei clienti al fine di individuare transazioni e transazioni sospette;

I dati personali dei Clienti della Banca sono divulgati o, se del caso, trasferiti in in conformità con i fondamenti giuridici applicabili, a seconda della situazione e solo a condizioni che garantire la piena riservatezza e sicurezza dei dati, a categorie di destinatari quali, ma non solo:

  • succursali, agenzie, punti di lavoro, uffici di rappresentanza della Banca,
  • entità all'interno del BT Financial Group a cui si fa riferimento nella presente informativa o sul sito web di il sito web di BT e altre che potrebbero entrare a far parte del Gruppo BT in futuro
  • Fornitori di servizi utilizzati dalla Banca per: servizi informatici (manutenzione, sviluppo software), archiviazione in formato fisico e/o elettronico; servizi di corriere; revisione contabile; servizi relativi all'emissione di carte e all'iscrizione a piattaforme; ricerche/studi di mercato, trasmissione di informazioni alla Banca e l'iscrizione alle piattaforme; ricerche/studi di mercato, trasmissione di informazioni ai messaggi pubblicitari, monitoraggio del traffico e del comportamento degli utenti strumenti online; servizi di marketing tramite risorse di social media, ecc;
  • elaborazione dei pagamenti interbancari e trasmissione di informazioni sulle transazioni interbancarie (ad esempio Transfond, Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication- SWIFT);
  • autorità e istituzioni pubbliche (quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, l'NBR, l'ANAF*, la polizia, l'Ufficio Nazionale per la Prevenzione del Riciclaggio**), la polizia e le istituzioni pubbliche. Ufficio nazionale per la prevenzione e la lotta al riciclaggio di denaro**),
  • società di garanzia (fondi) per vari tipi di prodotti di prestito/deposito (ad es. (ad esempio FNGCIMM, FGDB, ecc.),
  • ONRC, OCPI, AEGRM, notai pubblici, avvocati, ufficiali giudiziari;
  • Rischio di credito centrale***;
  • Il Credit Bureau e i Partecipanti al sistema Credit Bureau****;
  • imprese di assicurazione;
  • società di valutazione;
  • società che riscuotono debiti o crediti scaduti;
  • soggetti ai quali la Banca ha esternalizzato la prestazione di servizi finanziari e bancari;
  • partner della Banca;
  •  organizzazioni internazionali di pagamento (ad es. Visa, Mastercard);
  • istituzioni bancarie o autorità statali, anche al di fuori dello Spazio Economico Europeo - in trasferimenti internazionali SWIFT o come risultato di un'elaborazione in ai fini dell'applicazione della normativa FATCA e CRS, fornitori di social network, servizi di servizi di recupero crediti e/o di esazione, valutatori, agenti immobiliari.

*In base alle disposizioni del Codice di procedura fiscale (legge 207/2015), in qualità di istituto di credito, la BT ha l'obbligo legale di comunicare quotidianamente all'autorità fiscale centrale istituto di credito, la BT ha l'obbligo giuridico di comunicare quotidianamente all'autorità fiscale centrale - A.N.A.F. A.N.A.F. - l'elenco dei titolari - persone fisiche, giuridiche o qualsiasi altra entità senza personalità l'apertura o la chiusura dei conti, nonché i dati identificativi delle persone che detengono il diritto di firma per i conti aperti presso di loro, l'elenco delle persone che affittano cassette cassette di sicurezza, nonché la cessazione del contratto di locazione. L'A.N.A.F. può comunicare questi dati a enti fiscali locali o ad altre autorità pubbliche centrali e locali, in conformità con la legge.

**Se le condizioni per la trasmissione da parte della BT di dati con dati personali all'Ufficio nazionale per la prevenzione e la lotta al riciclaggio di denaro, ai sensi della Legge n. 656/2002 per la prevenzione e la repressione del riciclaggio di denaro, nonché per le misure di prevenzione e contrasto del finanziamento del terrorismo, ripubblicate. misure di prevenzione e contrasto del finanziamento del terrorismo, ripubblicata, con successive modifiche, saranno inviate anche all'A.N.A.F. nello stesso momento e nello stesso formato.

***La banca ha l'obbligo legale di segnalare alla Centrale Rischi Creditizi (CRC) le informazioni su informazioni sul rischio di credito per ogni mutuatario che si qualifica per la segnalazione (comprende i dati identificazione del mutuatario, sia esso persona fisica o giuridica non bancaria, e le operazioni in RON e in valuta estera per le quali la Banca è esposta al rischio. in RON e in valuta estera con le quali la Banca è esposta al rischio nei confronti di tale mutuatario), vale a dire per essere rischio individuale nei suoi confronti, nonché informazioni sulle frodi con carta di credito rilevate.

****La Banca ha un interesse legittimo a segnalare nel Sistema di Credit Bureau, a cui hanno accesso altri Partecipanti (principalmente istituti di credito e istituzioni finanziarie non bancarie) i dati personali nel caso in cui Lei sia in ritardo nel pagamento del credito di almeno 30 giorni, previo preavviso di almeno 15 giorni agli interessati prima della data di riferimento.

Ai fini della prestazione dei servizi bancari previsti dai contratti stipulati tra il Cliente e la Banca, la Banca trasferisce i dati personali all'estero, se del caso, anche in paesi che non garantiscono un livello adeguato di protezione dei dati. non garantiscono un livello adeguato di protezione dei dati. L'avvio da parte del Cliente di operazioni di ordini di pagamento rappresenta il consenso del Cliente al trasferimento dei suoi dati personali. dati bancari personali a tali paesi. Stati che non garantiscono un livello di protezione adeguato Stati non appartenenti all'Unione Europea/Spazio Economico Europeo, ad eccezione degli Stati non appartenenti all'Unione Europea/Spazio Economico Europeo, ad eccezione degli Stati non appartenenti all'Unione Europea/Spazio Economico Europeo. che la Commissione europea ha riconosciuto come in grado di garantire un livello di protezione adeguato, ossia : Andorra, Argentina, Canada, Svizzera, Isole Faroe, Guernsey, Israele, Isola di Man, Jersey, Nuova Zelanda, Uruguay (nella misura in cui non sia stata emessa una decisione contraria nei confronti di uno di questi Paesi). Stati).

Per le finalità indicate nella presente Informativa, i dati personali saranno saranno trattati dalla BT per tutta la durata del rapporto contrattuale con gli interessati e dopo la rapporto contrattuale con gli interessati e dopo la fine del rapporto stesso, al fine di adempiere agli obblighi di legge applicabili, compresi quelli di archiviazione.

I dati personali compilati nella richiesta di credito e quelli trattati per la conoscenza della clientela clienti ai fini della prevenzione e della repressione del riciclaggio di denaro e della lotta al terrorismo, sono conservati nei registri della BT per un periodo di 3 anni dalla data di firma della richiesta di credito. Se la domanda viene respinta, e per un periodo di 5 anni a partire dalla data di della data di cessazione del rapporto di credito, se un contratto di credito deve essere stipulato in seguito all'approvazione della domanda di credito. approvazione della domanda di credito.

Per quanto riguarda i dati trattati nell'ambito dell'attività BT nel sistema Credit Bureau, sono conservati a livello di tale istituto e comunicati ai Partecipanti per 4 anni dalla dalla data di aggiornamento, ad eccezione dei dati dei richiedenti il credito che hanno ritirato la domanda di credito o che non hanno ottenuto il credito, che sono conservati e comunicati ai Partecipanti per 4 anni dalla data di aggiornamento. di credito o a cui non è stato concesso il credito, che vengono conservati e comunicati ai partecipanti per un periodo di 6 mesi.

I dati personali per i quali la BT è legalmente obbligata a fare rapporto al Centro Rischio di Credito (CRC) (CRC) saranno conservati nei registri del CRC per un periodo di 7 anni dalla data di registrazione del credito.

I contratti di consultazione della banca dati ANAF saranno conservati negli archivi della Banca per un periodo di 10 anni dalla loro sottoscrizione - se la richiesta di credito è stata respinta - e per 5 anni dalla data della cessazione del rapporto di credito, ma non meno di 10 anni dalla data di sottoscrizione del contratto - per se la domanda di credito è stata accettata e se è stato concluso un contratto di credito. Su richiesta, questi contratti devono essere messi a disposizione dell'ANAF su richiesta.

Per i dati trattati con il consenso dell'interessato ai fini dell'invio di messaggi messaggi pubblicitari, essi saranno trattati fino alla cessazione del rapporto commerciale con la Banca o, se del caso, fino alla revoca di tale consenso.

Al fine di dimostrare che sono stati ricevuti reclami/denunce/richieste di informazioni/misure e che sono state formulate delle risposte, anche per il controllo di qualità delle risposte fornite da BT, i messaggi di questo tipo ricevuti attraverso qualsiasi canale BT, i messaggi di questo tipo ricevuti attraverso qualsiasi canale saranno conservati nei registri di BT sia in formato cartaceo che elettronico per tutta la durata del contratto. cartacei ed elettronici per tutta la durata del rapporto commerciale con i clienti di BT, ossia per un anno. per il periodo necessario al raggiungimento della finalità per cui sono stati trattati (formulazione di risposta/fornitura di informazioni), più un periodo di 3 anni - il termine legale di prescrizione in se i dati non appartengono a persone con cui BT ha un rapporto commerciale consolidato.

I dati personali trattati per l'assunzione saranno conservati da BT fino al termine del processo di assunzione per la posizione disponibile. del processo di reclutamento per la posizione disponibile. Se gli interessati desiderano essere contattati per più di una posizione idonea, i dati contenuti nei CV e negli altri documenti che hanno presentato alla messi a disposizione della BT a tale scopo saranno conservati per un periodo massimo di 1 anno, se durante questo periodo periodo di tempo, non viene richiesta la loro cancellazione dagli archivi della Banca.

La durata di conservazione dei dati ottenuti attraverso il sistema di videosorveglianza è proporzionata allo scopo per cui i dati sono trattati, ossia non superiore a 30 giorni, dopo di che le registrazioni vengono cancellate con procedura automatica nell'ordine in cui sono state registrate. In caso di incidente di sicurezza, il periodo di conservazione del materiale filmati rilevanti può superare i limiti normali a seconda del tempo necessario per ulteriori indagini sull'incidente di sicurezza. dell'incidente di sicurezza.

Qualsiasi altro dato personale trattato da BT per altre finalità sarà conservato per il periodo necessario per adempiere alle finalità per cui sono stati raccolti e a cui possono essere soggetti. limiti di tempo non eccessivi stabiliti in conformità agli obblighi di legge applicabili, compresi, ma non limitati a senza limitazioni, alle disposizioni in materia di archiviazione.

Ogni soggetto interessato ha i seguenti diritti in relazione al trattamento dei propri dati personali dati personali da parte di BT.

un. Diritto di essere informato:

Si tratta del diritto degli interessati di ricevere da BT informazioni chiare, trasparenti e scritte, in un linguaggio di facile comprensione, su come BT utilizza i dati in un linguaggio di facile comprensione, su come BT utilizza i dati personali e sui loro diritti. BT è consapevole che questo obbligo di informazione attraverso i dettagli che fornisce nel presente documento, come ad esempio e da altre note informative inserite nei moduli e nei contratti utilizzati nella la propria attività

b. Diritto di accesso:

Gli interessati hanno il diritto di accedere ai dati personali, ossia di ottenere una conferma di se BT sta trattando o meno i loro dati personali, nonché una copia degli stessi, in modo da poter verificare se il trattamento dei dati personali da parte di BT avviene in conformità alle alle disposizioni della legislazione in materia.

c. Diritto di rettifica:

Gli interessati hanno il diritto di far correggere i propri dati personali se questi sono sono registrati nei registri della BT in un formato errato, se sono inaccurati o incompleti

d. Diritto alla cancellazione dei dati

Questo diritto è anche chiamato "diritto all'oblio". In base a questo diritto, gli interessati possono richiedere che i loro dati personali trattati da BT siano cancellati qualora non esiste una base per il loro trattamento

è. Il diritto di limitare il trattamento:

Gli interessati possono, in alcuni casi, interrompere l'utilizzo da parte della BT dei dati che li riguardano. dati che li riguardano per un certo periodo di tempo. Quando il trattamento di tali dati è limitato, i dati personali continueranno a essere conservati negli archivi di BT, ma non saranno trattati da BT. utilizzati durante questo periodo e saranno contrassegnati come limitati nel trattamento.

f. Diritto alla portabilità dei dati:

Gli interessati hanno il diritto di ottenere dalla BT, in un formato leggibile a macchina, i seguenti dati dati che ci hanno fornito o possono chiederci di trasmettere tali dati a un altro responsabile del trattamento di loro scelta. loro

g. Il diritto di opposizione:

Gli interessati possono opporsi ad alcuni trattamenti dei dati personali che li riguardano il trattamento finalizzato alla ricezione di messaggi pubblicitari.

h. Il diritto degli interessati di rivolgersi all'Autorità nazionale di vigilanza sul trattamento dei dati personali (ANSPDCP) e alle autorità giudiziarie. Trattamento dei Dati Personali (ANSPDCP) e ai tribunali.

Sulla base di tale diritto, gli interessati possono rivolgersi all'ANSPDCP o ai tribunali per richieste/petizioni relative al trattamento dei loro dati personali da parte di BT

Le modalità con cui gli interessati possono esercitare i diritti di cui ai punti da 2 a 7 sono sono:

  • inviando una richiesta scritta per posta all'ufficio BT di Mun. Cluj-Napoca, str. G. Baritiu, nr. 8, jud. Cluj, con la dicitura - "all'attenzione del responsabile della protezione Responsabile della protezione dei dati (DPO)" o
  • elettronicamente all'indirizzo e-mail dpo@btrl.ro.

Inoltre, per i dati trattati da BT nel Sistema di Credit Bureau, come previsto dalla presente informativa, gli interessati possono esercitare i diritti previsti dal previsti nella presente informativa, gli interessati possono esercitare i diritti previsti dal trattamento dei dati diritti di accesso e limitazione come sopra previsto, e al Credit Bureau S.A., come segue:

  • con una richiesta scritta, firmata, inviata per posta all'Ufficio crediti, o
  • accedendo in modo sicuro al sito web del Credit Bureau (www.birouldecredit.ro).

Gli interessati al trattamento dei propri dati personali nel sito web del Credit Bureau hanno hanno inoltre il diritto di ottenere, su richiesta, al momento della comunicazione della decisione di credito, una copia del Credit Report emesso dal Credit Bureau, che è stato utilizzato da BT nell'analisi del credito. copia del Credit Report emesso dal Credit Bureau, che è stato utilizzato da BT nell'analisi della richiesta di credito. richiesta di credito.

BT sviluppa un quadro interno di standard e politiche per mantenere la sicurezza dei dati personali.  Sono regolarmente aggiornati per conformarsi alle normative applicabili alla Banca e ai più alti standard del settore.

In modo specifico e conforme alla legge, adottiamo misure tecniche e organizzative appropriate (politiche e procedure, sicurezza informatica, ecc.) per garantire la riservatezza e l'integrità dei dati personali e il modo in cui vengono elaborati.

I dipendenti BT hanno l'obbligo di mantenere la riservatezza e non possono divulgare i dati personali che elaborano nel corso della loro attività.

Ci assicuriamo che i nostri partner contrattuali che hanno accesso ai dati personali che elaboriamo impongano loro obblighi contrattuali in conformità con le disposizioni legali e che verifichiamo il loro rispetto degli obblighi che hanno assunto. Tratteranno i dati personali per conto e per conto di BTD, solo in conformità alle istruzioni ricevute da btd e solo nel rispetto dei requisiti di sicurezza e riservatezza nei limiti imposti.

Garantiamo che BT non venderà i dati personali che ha raccolto presso le persone visitate e che non trasmetterà tali dati se non a coloro che hanno diritto a conoscerli, nel rispetto dei principi e degli obblighi legalmente stabiliti.

Attiriamo l'attenzione dei visitatori del sito Web di BT sul fatto che potrebbero contenere collegamenti a siti Web la cui politica sulla privacy / trattamento dei dati personali è diversa da quella di BT. Se invii dati personali a uno di questi siti, le tue informazioni sono soggette alla loro informativa sulla privacy / trattamento dei dati personali. La politica di BT sul trattamento e la protezione dei dati personali non si applica alle informazioni fornite su tali siti web. A questo proposito, ti consigliamo di leggere attentamente l'informativa sulla privacy di qualsiasi sito web che visiti.

Questa politica viene regolarmente rivista per garantire i diritti degli interessati e per migliorare le modalità di trattamento e protezione dei dati personali trattati.